Pecha Kucha CultIt

Grazie ai tantissimi cultisti che hanno voluto partecipare al primo appuntamento del nuovo format di 🇮🇹Cultura🇮🇹Italiae🇮🇹, alla scoperta dei luoghi della creatività italiana, “Pecha Kucha CultIt”, tenutosi oggi a Roma, ospiti del nostro socio Alberto Luna presso TAG – Talent Garden.

Un ringraziamento particolare va ai brillanti primi ospiti Simona Branchetti, Giuseppe De Filippi e Mario de Pizzo che hanno saputo animare con intelligenza e ironia il primo evento “PKCultIt”.

L'immagine può contenere: 5 persone, persone che sorridono

Auguri al glorioso Teatro Sistina

Cultit🇮🇹 vuole festeggiare un autorevole e importante suo membro che oggi tiene vivo e alto il valore di uno dei più importanti teatri italiani dimostrando che si può fare impresa sana e creare cultura pur con le difficoltà e gli enormi problemi che attanagliano il sistema teatrale italiano.

Vogliamo festeggiare e augurare buon lavoro a Massimo Piparo e al Teatro Sistina per il 1000° sipario alzato oggi.

Auguri Massimo e auguri al glorioso Sistina che è tornato a risplendere.

L'immagine può contenere: 2 persone, testo

La responsabilità è di tutti noi.

“Se non si trova insieme un nuovo assetto e corretto equilibrio tra tutte le forze in campo non c’è nessuna prospettiva possibile se non la disgregazione e la fine dell’Europa, come visione e progetto comune.

La responsabilità è di tutti noi.
Nessuno è esente.
Nessuno è escluso, a partire da chi fa della Cultura non solo un elemento importante della propria vita, ma anche la ragione fondativa della propria azione civile.”

Ne abbiamo parlato a fine settembre scorso in occasione del Simposio Italo🇮🇹🇪🇸Spagnolo di 🇮🇹Cultura🇮🇹Italiae🇮🇹 a Palma di Maiorca dove é stata stilata “La Carta di Tramuntana – Per ricostruire l’Anima Europea”, quando insieme a operatori e protagonisti del mondo della cultura iberica ci siamo posti alcune domande e tentato di dare delle risposte.

Proveremo, come 🇮🇹Cultura🇮🇹Italiae🇮🇹 a dare il nostro contributo.

A “S.E.M.I. Matera 2017” abbiamo poi presentato il progetto “🇪🇺T8🇪🇺“, nell’ambito del Programma “Anima”, nato nello stesso giorno in cui in Catalogna si giocava una partita importante per il futuro dell’Europa con l’Anima del vecchio continente che rischia di andare, dopo la Brexit, definitivamente in pezzi.

A Matera abbia lanciato il ” Manifesto for a New Europe” firmato da grandi protagonisti della Cultura europea da Brian Eno a Bono Vox, da Stefano Boeri a David Chipperfield, da Franca Coin a Juan Arzubialde…

Il prossimo appuntamento a Venezia a fine aprile…

*********

“If there is not a new set-up and the right balance between all the forces in the field, there is no possible prospect except the disintegration and the end of Europe, as a vision and a common project.

The responsibility lies with us all.
Nobody is exempt.
Nobody is excluded, starting from those who make Culture not only an important element of their lives, but also the foundational reason for their civil action.”

We talked about this at the end of last September on the occasion of the Italo🇮🇹🇪🇸Spanish Symposium of 🇮🇹Cultura🇮🇹Italiae🇮🇹 in Palma de Mallorca, where “La Carta di Tramuntana – To rebuild the European Soul” was drafted, when together we have asked a few questions and tried to give answers to operators and protagonists of the Iberian culture world.

We will try, as 🇮🇹Cultura🇮🇹Italiae🇮🇹 to make our contribution.

At “SEMI Matera 2017” we then presented the project “🇪🇺T8🇪🇺“, as part of the “Anima” Program, born on the same day that in Catalonia we played an important game for the future of Europe with the Soul of the old continent that is likely to go, after the Brexit, definitely in pieces.

In Matera we launched the “Manifesto for a New Europe” signed by great protagonists of European Culture.

The next appointment in Venice at the end of April…

L'immagine può contenere: 4 persone, spazio all'aperto e testo