Premio Internazionale di Giornalismo Ischia

Cerimonia di consegna del “Premio Internazionale di Giornalismo Ischia – 🇮🇹Cultura🇮🇹Italiae🇮🇹” vinto da Massimiliano Tonelli, direttore di Artribune, testata nazionale di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura.

L'immagine può contenere: 8 persone, persone che sorridono

NASCE “CULT. CULTURA, DIPLOMAZIA, PIÙ MONDO IN ITALIA”

Il progetto è promosso dell’associazione “Culturae Italiae” al fine di connettere la diplomazia italiana ed internazionale con le eccellenze italiane per favorire la promozione culturale.
Nell’ambito dell’86° CSIO di Roma Piazza di Siena, la manifestazione ippica che animerà Villa Borghese dal 24 al 27 maggio, sarà presentato “Cult. Cultura Diplomazia, più Mondo in Italia”.

Il progetto, ideato dall’associazione Cultura Italiae nasce con lo scopo di favorire la nascita di un network che riunisca gli ambasciatori e i responsabili degli affari culturali delle ambasciate estere in Italia, i direttori degli Istituti di cultura stranieri in Italia e altre personalità della cultura e dello sport al fine di promuovere tavole rotonde e azioni concrete in ambito culturale.

L’appuntamento è per sabato 26 maggio a Villa Borghese dove, nella suggestiva cornice del Silvano Toti Globe Theatre, l’iniziativa sarà presentata da importanti personalità del mondo culturale tra cui: Angelo Argento, Presidente di Cultura Italiae; Mario De Simoni, Presidente e AD Ales – Scuderie del Quirinale; Marco Di Paola, Presidente della Federazione Italiana Sport Equestri; Salvatore Adduce, Presidente della Fondazione Matera Basilicata 2019; e Daniela Porro, Direttore Generale del Museo Nazionale Romano.

Cultura Italiae è un’associazione che pone al centro della propria azione la cultura intesa come motore etico ed economico dello sviluppo dell’Italia. “Con il progetto CULT – spiega Angelo Argento Presidente di Cultura Italiae – vogliamo presentare proposte concrete che rafforzino il valore dell’equazione: più cultura corrisponde a più economia e più innovazione”.

Il network è aperto alla partecipazione di oltre 130 rappresentanti provenienti da più di 80 Paesi, dall’Argentina all’Australia, passando per Belgio, Angola, Cina e Russia.

“È con grande convinzione che partecipo a questa iniziativa. La connessione tra il mondo diplomatico e le eccellenze culturali è un fattore fondamentale per lo sviluppo delle attività delle Scuderie del Quirinale da sempre protagoniste di grandi mostre internazionali” ha commentato Mario De Simoni, Presidente e Ad di Ales S.p.A. e Scuderie del Quirinale.
La presentazione sarà ospitata nell’ambito dell’86° edizione del CSIO di Roma Piazza di Siena, uno tra i principali appuntamenti per gli appassionati di ippica a livello nazionale. La manifestazione è organizzata dalla FISE – Federazione Italiana Sport Equestri che, in collaborazione con il CONI, ha candidato Villa Borghese a diventare la location per il lancio di iniziative sportive e culturali nel panorama romano e internazionale.

Cultit sarà presente alla Biennale di Architettura a Venezia

Giovedì si inaugura la Biennale di Architettura a Venezia, Cultit🇮🇹 sarà presente con varie iniziative, in particolare, vuole complimentarsi con Padre Laurent Mazas, direttore del “Cortile dei Gentili” del Pontificio Dicastero della Cultura del Vaticano, e con Giulia Tosana , per il grande lavoro svolto per la realizzazione del Padiglione del Vaticano presente per la prima volta a Venezia nella biennale di architettura.

https://www.ft.com/content/ea8fd7d8-4d48-11e8-8a8e-22951a2d8493